Il nuovo CK16 di VTN Europe – Macchine Edili

«Polivalente» è l’aggettivo cui il reparto R&D di VTN Europe si è ispirato per lo sviluppo e la progettazione del nuovo demolitore CK16; un’attrezzatura capace di rispondere sempre e con efficacia, alle più svariate e complesse necessità degli utilizzatori, grazie alle sue innovative caratteristiche.

«Polivalente» è l’aggettivo cui il reparto R&D di VTN Europe si è ispirato per lo sviluppo e la progettazione del nuovo demolitore CK16; un’attrezzatura capace di rispondere sempre e con efficacia, alle più svariate e complesse necessità degli utilizzatori, grazie alle sue innovative caratteristiche.

Questa attrezzatura consente di eseguire qualsiasi tipo di demolizione:

Primaria: per abbattere una costruzione e rimuoverne i materiali.

Secondaria: per separare o ridurre in frammenti più piccoli quanto già in precedenza demolito facilitandone la movimentazione e il trasporto.

Selettiva: laddove sia necessario estrarre e recuperare elementi o componenti «preziosi» (es. rame, alluminio, ferro, inox, legno, ecc) o per la bonifica di aree a forte impatto ambientale nelle quali la presenza di agenti tossici, infiammabili e inquinanti è elevata.

Con un peso di 2.300 kg, il nuovo CK16 può essere utilizzato su escavatori con massa operativa compresa tra 21 e 30 ton.

Caratteristica peculiare di un’attrezzatura «polivalente» è l’attitudine a cambiare destinazione d’uso, in funzione delle reali necessità del cantiere.

Il nuovo CK16, infatti, può essere velocemente trasformato in:

Frantumatore per mezzo delle chele tipo P.

Cesoia per mezzo delle chele tipo S.

Pinza/cesoia per mezzo delle chele tipo R, una particolare configurazione che consente sia la rottura di strutture in calcestruzzo che il taglio di profilati di ferro.

Frantumatore/cesoia per mezzo delle chele tipo CH, configurazione questa che consente il taglio netto del tondino già in fase di frantumazione.

L’adozione di un cilindro idraulico caratterizzato da un grande alesaggio, unitamente alla valvola di velocizzazione «Speed Valve» assicura elevate forze di rottura (in configurazione S-cesoia la forza in punta è di 93 ton) e cicli di lavoro veloci.

Leggi l'Articolo Completo